Tania Martinelli

Maggio 16, 2019

Vajrasattva

E poi venne la decisione: al diavolo La Repubblica, l’albero di Napoleone e le trapunte blindate! Vado a Dharamsala a fare il ritiro di Vajrasattva! A quel punto avevo 25 anni, bazzicavo nei centri di Dharma già da 6 anni, mi avevano persino chiesto di guidare alcune meditazioni per i praticanti più temerari… Ho sempre avuto la splendida abitudine di prendere le decisioni da sola e di comunicarle così, semplicemente perchè le avevo prese. Per cui il lettore compulsivo di […]
Maggio 7, 2019

Traumi indiani

Diciamoci la verità: non sono la persona giusta a cui chiedere consigli sull’India. Quando qualcuno mi dice che vuole andare in India, la domanda che mi esce spontanea è: perché? Ho viaggiato in India per diversi anni e ci ho vissuto per circa 3, non tantissimo. Ma l’India è intensa. Quel tempo è stato sufficiente per farmi accumulare una serie di traumi che, una volta lasciata, non mi hanno fatto morire dalla voglia di tornarci. Recentemente ho visto foto di […]
Maggio 5, 2019

Bologna95 #caseditania

Nel 1995 mi fidanzo con tal Franco e decidiamo di andare a vivere insieme. A quel tempo trovare lavoro (se volevi) era facile. Infatti avevo passato un paio d’anni avanti e indietro dall’India arrivando in Italia, baby-sitterando o camerierando per qualche mese, per poi ripartire. Bisogna dire che guadagnavo di più nel 1993 come baby-sitter che nel 2015 come responsabile formazione. I misteri del costo della vita. Franco non amava troppo lavorare, lui leggeva. La Repubblica. Tutto il giorno. Sul […]
Maggio 5, 2019

Aquile e stelle #caseditania

Una mia amica ha recentemente raccontato il suo escursu nella sua prossima tappa di vita, annessa foto casa. Bellissima. Grandissima. Pulitissima. E mi ha fatto venire in mente le mie, di case……che vi vado a raccontare. Nel 1991 atterro a Kathmandu, posto magico. Dopo una serie infinita di buche dove temevo di lasciare le mie giovani ovaie, mi si aprono le porte del quartiere dove si erge uno dei due meravigliosi Stupa, Boudhanat. Le meraviglie del quartiere le ho descritte […]
Aprile 23, 2019

Mandàla, la dimora degli dei

Nel 1991 feci il mio primo viaggio in India. No, non proprio…dall’India ci transitai soltanto, la meta era Kathmandu. Avevo incontrato il buddhismo e mi aveva spiegato Castaneda. Avevo incontrato l’evoluzione colta e dettagliata dello sciamanesimo, la sorgente della trasformazione del sangue in vino, e non me la sarei fatta scappare. Un Lama tibetano guidava un ritiro di 1 mese a Kopan, un monastero sulle colline di Kathmandu, sul Tong-Len, la meditazione del prendere la sofferenza altrui su di sé […]
Marzo 26, 2019

Volo libero

4 anni fa sono andata a fare il corso di formazione per diventare insegnante di Yoga in Volo. Mi piaceval’idea di usare uno strumento che non fosse proprio un prop. Non ho mai amato i prop, a meno che non siano grandi. Non so, amo i bolsters, ma mi infastidiscono i mattoncini. Amo il feet up, ma non soppotro la cassetta da yoga, tantomeno la seggiola. Allora ho detto: siccome non sopporto le corde, l’amaca mi piacerà da pazzi! Così […]
CONTACTS